Addio occhiaie: rimedi e trattamenti

Occhiaie: rimedi per dirgli addio per sempre

Dire per sempre addio alle occhiaie: ecco i rimedi migliori, le soluzioni naturali, i trucchetti della nonna e qualche trattamento utile se vuoi ricorrere alla medicina e alla chirurgia estetica.

Si parla di occhiaie quando, in corrispondenza degli occhi, la cute cambia colore e diventa grigia o violacea. Possono essere visibili nelle pelli di colore chiaro e, di solito, non sono legate a particolari problemi di salute quanto, piuttosto ad altri disturbi.

Vediamone alcuni tra quelle che possono essere considerate delle vere e proprie cause:

  • Mancanza di ferro: può essere sintomo di anemia, problematica frequente in età fertile, quindi occorre controllare costantemente i livelli di ferro.  A volte può servire un integratore di acido folico;
  • Si beve troppo poco: se bevi la giusta quantità di acqua il sangue diventa più fluido e spariscono i capillari venosi;
  • Non si dorme bene: in questo caso la soluzione è dormire con un cuscino non troppo alto, in modo di favorire la circolazione del sangue;
  • L’età avanza: questo provoca il rallentamento della circolazione;

Buone abitudini quotidiane

Ecco alcune regole ferree da rispettare per evitare le occhiaie:

  • non fumare;
  • usare creme apposite con filtro solare 50;
  • mangiare frutta e verdure rosse e arancioni;
  • non farsi mancare neanche i piccoli frutti rossi, come i mirtilli e i frutti di bosco in genere;
  • integrare la Vitamina K. Questo nutriente è sicuramente utile anche in caso di couperose al viso e di rottura dei capillari sulle gambe. Questa vitamina, oltre a mantenere forti le nostre ossa, svolge infatti anche un’attività antiemorragica;

Addio alle occhiaie con rimedi immediati ed efficaci

Rimedi immediati (questi li consiglio se le tue occhiaie sono superficiali):

  • in 5 minuti con l’effetto frozen: avvolgere dei cubetti di ghiaccio in un telo e poi appoggiarli sugli occhi (appunto per 5 minuti);
  • in 10 minuti con un rimedio della nonna: mescola i fondi del caffè con il bianco di uovo e metti il preparato in frigo (il freddo è di per sé un vasocostrittore). Il mix va poi tenuto in posa per 10 minuti;
  • altri rimedi naturali sono le creme al rusco, alla centella, alla camomilla e al cetriolo.

Impacchi per lenire e ridurre le occhiaie

Ecco come fare degli ottimi impacchi lenitivi per sfiammare le borse agli occhi e ridurre le tue occhiaie:

  • impacchi (freddi) all’acqua di rose: vanno tenuti in freezer per 10 minuti prima dell’applicazione;
  • impacchi alla patata. Grattuggia la patata oppure centrifugala e mettila in frigo per 10 minuti. Prima di lavorare la patata è utile bagnare due dischetti struccanti e applicarli sugli occhi. Anche questo aiuta molto lo schiarimento;
  •  

Ecco un rimedio top: la fonte di questo impacco è la mitica Josana Jossi Vital.

  • fai bollire dell’acqua con dentro foglie di menta e liquirizia essiccate (le trovi in erboristeria). Lascia in infusione 10 minuti. Fai raffreddare e metti in frigorifero. All’occorrenza prendi dei dischetti di cotone imbevuti di infuso freddo. Tieni in posa mezz’oretta cambiando dischetti ogni 15 minuti. Ripeti l’impacco tutti i giorni per una settimana: si ottengonobuoni risultati;

Creme e cosmetici per le occhiaie

Per il contorno occhi ti consiglio di privilegiare creme ricche di:

  • antiossidanti come la vitamina C;
  • stimolanti come il retinolo o la bava di lumaca;
  • drenanti come la caffeina;
  • idratanti come l’acido ialuronico;
  • lenitivi come la vitamina E;

Tutti questi nutrienti sono utili anche per rinforzare i capillari, così come i prodotti cosmetici con Vitamina C e K, così come le creme e i sieri contenenti fospidipina.

Prima di applicare queste creme lavati sempre le mani con acqua fredda, mai calda.

È importante anche conservare le creme in frigorifero perché, appunto, l’alternanza caldo-freddo stimola la microcircolazione.

Questa e’ una ottima crema MD3 cerchio scuro e crema occhi gonfi | 30ml | Riduce le occhiaie, gonfiori e linee sottili | Per la pelle senza rughe, idratata e liscia e viso | Effetto lenitivo e ringiovanimento

Maschere che riducono le occhiaie

Un segreto per la tua bellezza è quello di usare una apposita mascherina di seta. È dimostrato che le proteine della seta migliorano la rigenerazione della pelle e la idratano, in tal modo favoriscono la riduzione delle rughe. L’utilizzo della mascherina di seta è indicato:

  • per il trattamento del contorno occhi;
  • come maschera protettiva per gli occhi;
  • come maschera per le occhiaie;
  • in differenti trattamenti per il viso;
  • dopo l’applicazione della crema viso;
  • dopo l’applicazione della crema antirughe.

Mascherina per Dormire, HOMMINI Mascherina per Occhi Modulare con Seta Cotone e Dika, 100% Bloccare la Luci Benda Occhi Traspirante 3D Memory Cotone Contours Sleeping Mask con Tappi Orecchie

 

 

Una ottima maschera contorno occhi e’ questa :

Shiseido Benefiance WrinkleResist24 Retinolo puro, Maschera Occhi, confezione da 12 e 2 fogli

Consigli per il trucco

  • Nella fase di trucco, se ci sono occhiaie scure e macchie rossastre, il colore ideale è il verde.
  • Per i difetti della pelle viola e blu, è adatto il giallo.
  • Se l’area intorno agli occhi deve essere schiarita, meglio applicare sfumature rosa o pesca.
  • Una pelle eccessivamente gialla può essere mascherata da un correttore viola.
  • Per discromie scure è preferibile usare prodotti di colore arancione.

Per le occhiaie più accentuate

Ecco, ora, per chi ha un problema di occhiaie più accentuate.

In questo caso è importante affidarsi a prodotti specifici.

“Esistono creme a base di retinolo allo 0,1% associate alla vitamina K1 che svolgono una funzione attiva sulla stabilizzazione dell’epidermide e sulla colorazione — commenta Luppino — riducendo il ristagno di liquidi”.

Rimedi chirurgici per le occhiaie

Tra i rimedi di medicina estetica consiglio soprattutto deipeeling appositi oppure la tecnica Nanofat. In ogni caso ti raccomando sempre un medico espertissimo, specializzato in chirurgia plastica ricostruttiva (altrimenti si rischiano danni seri).

Funzionano bene anche microiniezioni di acido ialuronico e idrossiapatite di calcio, al fine di rendere meno visibile la colorazione sottostante.

Infine, si può provare la carbossiterapia: fonti autorevoli mi hanno detto che presenta risultati strepitosi. La carbossiterapia viene indicata per le borse sottoculari e per le occhiaie scure; i primi effetti si notano dopo 6-8 sedute ma è necessario effettuarne circa 10.

Qualora non voleste più convivere con il problema occhiaie esiste anche un innovativo tatuaggio paramedicale. Per risvegliarvi freschissime.

E anche Redensity 2, il filler per la correzione degli inestetismi delle palpebre inferiori, di cui ci parla la nostra amica Michela Taccola nel suo blog (vedi sotto).

 

Commenti da Facebook

Marina Goldoni

Da sempre amante della bellezza in ogni sua forma, alla ricerca costante di rimedi low cost. Sono attenta anche a tematiche di medicina estetica e sono favorevole alla chirurgia plastica, ma solo con medici degni di questo nome.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. cristina ha detto:

    Consigli davvero interessante e facilmente applicabili. Salvato il link di questa pagina per provare alcuni rimedi. Grazie Marina.

  2. marina goldoni ha detto:

    be grazie..davvero per qualsiasi cosa chiedimi che ti rispondo in maniera dettagliata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *