Mani giovani: ecco come

mani giovani: ecco come

Non pensiamo solo al volto ma curiamo anche il nostro corpo al meglio: ecco qualche consiglio per avere sempre delle mani giovani, toniche e in forma.

Le mani sono una parte importantissima del nostro corpo: si dice che le mani vadano guardate sempre perché permettono di capire cosa fa una persona.

Quante volte, poi, ci troviamo di fronte a dei volti giovani e belli e vediamo delle mani invecchiate, scheletriche, macchiate o con delle vene in evidenza?

Esistono tanti rimedi naturali ed estetici, in primis però, dobbiamo ricordarci di trattare le mani come il volto.

Esercizi e buone abitudini per mani giovani

Con la ginnastica le mani restano agili. Bastano pochi movimenti corretti per ossigenare i tessuti, rendere la pelle più rosata e favorire il deflusso del sangue. In questo modo le vene si sgonfiano e si notano meno in superficie.
Muovere le mani è un vero è proprio trattamento antirughe ed è molto utile stringere una pallina da tennis in serie ripetute.

Quando facciamo i lavori di casa sono non solo utili ma indispensabili i guanti di gomma, altrimenti mani da vecchia.

In inverno è fondamentale mettersi i guanti di lana. Ricordati che guanti sono il primo aiuto per le mani e devono essere in tessuti naturali perché se non lasciano traspirare la pelle creano un’umidità che sottrae acqua alla pelle.

Asciugati sempre le mani in modo accurato, anche cambiando spesso asciugamano se necessario. L’umidità che rimane sulle mani le danneggia moltissimo e le screpola, oltre a farle arrossare molto e ad invecchiarle.

Rimedi naturali per le tue mani

Se le tue mani sono rovinate da lavori pesanti lasciale a bagno 15 minuti in olio di oliva. Poi lava con acqua tiepida e sapone delicato.

Una cura ottima che sto sperimentando è questa: burro di cocco spesso sulle mani e a seguire coprire con dei guanti e tenere il tutto addosso per tutta la notte. Al mattino le tue mani saranno morbidissime.

Come per il viso, anche per le mani fete spesso delle maschere. Ottima quella con rosso d’uovo, miele e olio di mandorle dolci. Applicala e poi metti dei guanti in lattice oppure avvolgi le mani con della pellicola trasparente e tieni in posa per 20 minuti.

Creme e dermocosmetici per le mani

Usa uno scrub di tanto in tanto: la pelle delle mani tende ad ispessirsi per difesa. Lo scrub è fondamentale perché a ritrovare morbidezza.

Al mattino dopo aver applicato della normale crema antirughe sul tuo volto ricordati di usarla anche per le mani.

La protezione solare è sempre indispensabile, pena macchie della pelle e collagene impoverito.

Ricordatevi che le mani con il massaggio diventano vellutate. A questo proposito è utile massaggiare le mani con creme a base di vitamina C, di acido glicolico o di acido alfalipolico.

Questa crema per le macchie è particolarmente indicata anche per le mani. Velvety White, infatti, associa all’effetto schiarente anche una utilissima azione restitutiva e anti rughe.

Velvety White crema per le macchie del viso 50 ml – Crema idratante, depigmentante, restitutiva, antiage attenua rughe e linee di espressione

Massaggi e maschere

Se volete cancellare le macchie della pelle delle mani di sera fai dei lunghi massaggi con Retin A allo 0,1%. Massaggiate dal basso verso l’alto. Poi eseguite anche piccoli cerchi. Infine sfregate le mani tra di loro per riattivare la circolazione.

C’è un metodo efficace per avere mani sempre belle e curatissime: lo utilizzo sempre e dà risultati strepitosi. Dopo avere tenuto le mani immerse in acqua calda per qualche minuto, applica una crema che sia allo stesso tempo nutriente ed emolliente, indossa dei guanti di plastica o di gomma e tieni in posa per circa 15 di minuti. A seguire massaggia bene le mani per favorire l’assorbimento della crema che rimane.

Dopo questo trattamento ti consiglio anche di stendere una maschera idratante per le mani e di tenerla in posa per almeno 10 minuti. Ripeti l’intero trattamento due volte la settimana per avere delle mani davvero nuove!

Durante la giornata porta con te la crema idratante e tra una pausa e l’altra fai un massaggio alle mani.

Trattamenti di medicina estetica

Con le vitamine le mani oltre che giovani diventano toniche. Per restituire giovinezza e vitalità alle mani, esegui la biorivitalizzazione dal medico estetico con sostanze come l’acido ialuronico, le vitamine, i sali minerali e gli antiossidanti. Queste punturine stimolano la pelle a produrre fibre elastiche e collagene.

Puo ringiovanire le mani anche con l’idriossiapatite di calcio: utile per ovviare all’effetto scarnificato causato principalmente dal riassorbimento del grasso sottocutaneo. Questo filler è specificatamente autorizzato per il ringiovanimento delle mani dall’FDA americana. Ha un duplice effetto perché riempie anche immediatamente le zone vuote.

Utile anche il PRP ma solo se praticato da un medico espertissimo.

L’uso del Laser Q-Switched è utile per togliere le macchie. Per lo stesso scopo è efficace anche il PRX T33 o, in alternativa, il tricloacetico.

Guanti da sole per delle mani giovani e protette

Anche d’estate utilizzo dei guanti appositi per proteggere le mani dal sole. Se li proverai ti accorgerai che donano un grande charme e allo stesso tempo riparano le tue mani dagli effetti devastanti del sole.

Questi che vedi nella foto sotto, favolosi, li puoi trovare e richiedere alla Pagina Facebook Il filo danzante di Mirianna.

Guanti da sole per delle mani giovani e protette

Marina Goldoni

Da sempre amante della bellezza in ogni sua forma, alla ricerca costante di rimedi low cost. Sono attenta anche a tematiche di medicina estetica e sono favorevole alla chirurgia plastica, ma solo con medici degni di questo nome.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *