Macchie della pelle del viso: addio

macchie della pelle del viso addio

Oggi vorrei raccontarti come dire addio per sempre alle macchie della pelle del viso: uno degli inestetismi più comuni e diffusi nel mondo femminile.

Sono molte le possibili cause di questo problema e altrettanti i rimedi naturali e i trattamenti di medicina e chirurgia estetica utili ad eliminare le macchie scure della pelle e gli aloni. Ecco i migliori.

Macchie della pelle del viso: le cause più comuni

Le macchie della pelle del viso possono essere provocate da un’alimentazione scorretta, da squilibri ormonali oppure dall’utilizzo di farmaci come le tetracicline o, ancora, da una prolungata esposizione al sole.

Per evitare la comparsa delle macchie è bene prevenire: proteggi tutti i giorni la tua pelle con una crema solare. Ti consiglio di adottare questa soluzione anche in casa dal momento che anche le luci artificiali come i neon o le luci del PC favoriscono l’apparizione di macchie cutanee.

Non trascurare l’alimentazione: la carenza di sali minerali, di vitamine e di altri nutrienti necessari per la pelle, possono favorire l’insorgenza delle macchie sul tuo viso.

Rimedi naturali per le macchie della pelle

Ti suggerisco di sperimentare, in primis, alcuni rimedi naturali e casalinghi. Ecco i migliori!

Acqua ossigenata

Ci sono ingredienti reperibili in casa con i quali puoi preparare dei composti anti macchie come, ad esempio, l’acqua ossigenata diluita in un po’ d’acqua.

Per l’applicazione basta usare dei batuffoli di cotone, immergerli nella soluzione e passarli sopra la zona da trattare tutte le sere e le mattine, avendo cura di non strofinare troppo.

Attenzione in caso di arrossamento eccessivo, sospendi il trattamento ed eventualmente contatta il tuo medico di fiducia.

Estratto di liquerizia

Questo preparato riesce a lenire l’epidermide ed è un rimedio efficace contro le macchie della cute.

Come consiglia la mia amica Paola Venturi, l’estratto di liquirizia può essere aggiunto ad una crema o allo yogurt e applicato sulla macchia ma non deve essere applicato direttamente sulla pelle.

Creme e prodotti dermocosmetici per le macchie del viso

Velvety White è una crema per le macchie della pelle del viso a base di vitamina C in forma stabile (acido ascorbico), ad azione depigmentante, idratante e restitutiva.

Favorisce e accelera la riduzione delle macchie cutanee e associa a questa funzione primaria un piacevole effetto nutriente e antiossidante. Questa crema della Velvety Line di LNAge è, quindi, particolarmente indicata anche per chi ricerca un prodotto cosmetico antiage per attenuare le rughe e le piccole linee di espressione del volto.

Grazie all’acido ascorbico e all’Alpha-Arbutina, i due principi attivi che agiscono in costante sinergia con gli oli essenziali, questa crema per le macchie del viso e del collo incrementa la produzione di collagene.

Oltre a migliorare le condizioni complessive della cute Velvety White ha una potente azione schiarente assicurata dalla Vitamina C che inibisce la produzione di melanina. La trovi qui sotto:

Velvety White crema per le macchie del viso 50 ml – Crema idratante, depigmentante, restitutiva, antiage attenua rughe e linee di espressione
Velvety White è la crema schiarente antirughe per le macchie della pelle del viso e del corpo
  • Beta-idrossiacido, meglio noto come acido salicilico. È un ingrediente molto comune nei farmaci per problematiche dermatologiche e, se utilizzato ad elevate concentrazioni, può sbiadire le macchie;
  • Acido retinoico, detto anche tretinoina o Retin-A. Quest’acido ricco di Vitamina A è disponibile in creme o gel ed è impiegato per trattamenti topici;
  • Un altro trattamento utile che ti consiglio è un peeling al 70% di acido glicolico;
  • Per il melasma alcuni amici mi hanno riferito che è molto efficace la crema Skinoren al 5%;
  • ovviamente la protezione solare è sempre d’obbligo.

Se non riesci a trovare in commercio il retin a puoi usare questa crema Retinol Cream Moisturizer for Face and Eyes, Use Day and Night – for Anti Aging, Acne, Wrinkles – made with Natural and Organic Ingredients – 1.07 OZ by LilyAna Naturals

Un ottimo sapone antimacchia

Anche l’utilizzo di un sapone antimacchia capace di regolare l’attività della melanina e quindi l’iperpigmentazione cutanea può rappresentare una buona soluzione per iniziare ad attenuare le macchie della pelle.

https://www.dermabianca.it/product/sapone-vegetale/

Macchie scure: una discussione interessante

Vorrei ora riportare una discussione interessante alla quale ho partecipato sul Forum Alfemminile. Il contributo è della mitica, e bellissima, Helga:

I melanociti: se vengono le macchie vuol dire che sono compromessi. Per cui il laser sbianca e le toglie ma come vengono stimolate dal sole si riformano perché i melanociti non funzionano in modo omogeneo: con il laser togli la macchia non guarisci il melanocita. 😑😑😑…e la cosa brutta che basta il calore del sole, anche con la protezione riaffiorano.

Blanc-B per le macchie scure

Tra i trattamenti di medicina estetica più indicati per le macchie della pelle del viso c’è una grande novità: Blanc-B. Si tratta di un iniettabile con una clamorosa azione sbiancante e tutti sappiamo quanto sia difficile, se non impossibile, lo sbiancamento delle pigmentazioni cutanee.

È composto da Oligopeptide-92, Octapeptide-11, Oligopeptide-33. In questo caso, come sempre quando si utilizzano dei peptidi, sono stati effettuati dei test in vitro e le sessioni consigliate sono solo due o tre.

Blanc-B ti aiuterà ad ottenere una maggiore luminosità del viso e del collo dal momento che viene inibito il trasferimento dei melanosomi e della sintesi di melanina, la sostanza che, da un lato ci dona l’abbronzatura e, dall’altro, se in eccesso, provoca le iperpigmentazioni.

Insomma ora non abbiamo più scuse per rimandare un appuntamento importante con i Peptidi Biomimetici, sostanze tratte dall’acido ialuronico delle quali conosciamo bene gli effetti benefici, ma che prevedono utilizzi sempre più specifici: dai capelli alle adiposità, alle macchie!

Altri trattamenti di medicina estetica

  • Laser Q-Switched: molto efficace ma attenzione: dopo il trattamento è consigliabile applicare creme antibiotiche e lenitive. Un po’ di arrossamento e qualche crosticina sono gli effetti collaterali più comuni ma passano in pochi giorni;
  • Crioterapia: su ogni macchia viene spruzzato azoto liquido con una bomboletta dotata di ugelli regolabili. Si formano così delle piccole bolle che dopo alcuni giorni si staccano e cadono, portando via la macchia;
  • Luce pulsata: praticata con un’apparecchiatura che emana un particolare fascio luminoso. Si può applicare su tutto il viso, perché stimola la produzione di collagene e il ricambio cellulare, ed è efficace per schiarire le macchie poco profonde. L’effetto è definitivo se poi non ci si espone più al sole;
  • Se l’accumulo di melanina è lieve si può provare con peeling casalinghi a base di acido glicolico e prx t33;
  • Altrettanto utili sono alcuni rimedi medici più potenti, a base di TCA;
  • Veramente utili anche i peeling a base di acido piruvico perché eliminano le cellule morte dello strato superficiale della pelle e, attraverso un’azione esfoliante, restituiscono compattezza.
  • L’acido glicolico è davvero incredibile: riesce a insinuarsi negli spazi intercellulari e cancella l’accumulo di melanina, responsabile delle macchie.

Usa sempre anche di inverno e anche in casa una crema solare antimacchie INDISPENSABILE Nivea Sun UV Viso Crema Solare Anti-Rughe & Anti-Macchie Viso FP30, Protezione Alta, 50 ml

Marina Goldoni

Da sempre amante della bellezza in ogni sua forma, alla ricerca costante di rimedi low cost. Sono attenta anche a tematiche di medicina estetica e sono favorevole alla chirurgia plastica, ma solo con medici degni di questo nome.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. silvia ha detto:

    Usi sia nelle mani che in viso (nel caso tu abbia macchie in viso) sia retinolo alla sera che la glicomost al mattino?Non è troppo?

  2. Marina ha detto:

    ciao bellissima..no per me no – ma considera che non prendo un grammo di sole…mai …e la mia pelle e’ sensibilissima per via degli anticoagulanti….quindi basta nel mio caso proteggersi ..anche in casa..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *