Guaine tecniche per massimizzare i risultati della chirurgia

Quali sono i benefici della compressione?
Le prime prove dell’utilizzo della compressione risalgono all’Antica Grecia, quando i medici iniziarono a capire che la compressione poteva avere dei benefici per i loro pazienti. Con i secoli, la ricerca scientifica e la tecnologia si sono evolute considerevolmente creando cosi dei capi compressivi sofisticati che potessero produrre dei risultati provati e positivi.
Infatti, è bene sapere che le fasi importanti non sono rappresentate solo dalla preparazione e dall’intervento chirurgico stesso.
Il decorso post operatorio, infatti, è uno step fondamentale per la buona riuscita dell’operazione, ed è per questo che la convalescenza richiede una serie di regole e restrizioni per un periodo di tempo variabili.
I migliori chirurghi, oggi, consigliano prodotti compressivi dopo un qualsiasi intervento chirurgico proprio perché si verificano molteplici benefici a tal punto da essere stata creata una vera e propria scienza della compressione.
È stato,infatti, dimostrato da numerosi studi clinici che il paziente che utilizza un capo compressivo dopo un intervento chirurgico ottiene risultati migliori e durevoli nel tempo. Infatti, la compressione:
 
  • Minimizza il gonfiore, i lividi e la formazione delle cicatrici;
  • riduce il rischio di infezione;
  • modella il corpo e stabilizza le protesi (laddove ci sono);
  • riduce il dolore e accelera il processo di guarigione.
 
Questo tipo di scienza si applica in vari momenti della vita di un paziente: post- operatorio (step 1 e step 2), sportivo e nella quotidianità come snellente e modellante (step 3).
Possiamo classificare questi capi compressivi in tre linee:
 
Linea progettata per il recupero post-operatorio:
La compressione medicale deve essere applicata ai pazienti sia per procedure e trattamenti non invasivi, o per problemi come la trombosi venosa profonda, sia nel caso di recupero post-chirurgico dopo un intervento di chirurgia plastica, mastectomia o post-parto.
Ma cosa fa la compressione? Essa esercita una forza sulle aree colpite dal trauma, riducendo il gonfiore e gli edemi presenti promuovendo e  mantenendo nel tempo i risultati chirurgici.
 
Linea Sportiva:
Questi indumenti sportivi offrono una compressione utile al miglioramento dei risultati, assicurando una maggiore sicurezza a chi li indossa,
indipendentemente dall’attività. Sia che si tratti semplicemente di mantenere uno stile di vita attivo e in buona salute o di competere come atleta professionista. Infatti, molte persone usano questi indumenti migliorando le proprie prestazioni attraverso l’ausilio della compressione che aiuta il riscaldamento dei muscoli, migliora la performance, diminuisce il rischio di crampi muscolari, velocizza il recupero mantenendo i muscoli caldi e sicuri senza perdere alcuna gamma di movimento.
 
Linea snellente e modellante:
Appositamente progettata per consentire a chi lo indossa di apparire e sentirsi al meglio, gli indumenti modellanti hanno contribuito a trasformare il  modo in cui le persone si vestono
Infondono sicurezza in sé stessi attraverso una compressione mirata per produrre un aspetto più snello senza sacrificare il comfort. L’abbigliamento Shape effettua un micromassaggio che migliora la circolazione del sangue, il drenaggio linfatico, il tono della pelle riducendo gli inestetismi della cellulite.
Perché scegliere i capi compressivi dell’azienda Marena?
 

Perchè è il leader mondiale della compressione da circa 20 anni grazie alla produzione di un tessuto innovativo, brevettato e all’avanguardia che presenta 7 caratteristiche che lo differenziano dagli altri, rendendolo unico ed insostituibile.

Il controllo dell’umidità
Certificato Coolmax permette il controllo e la dispersione dell’umidità
mantenendo la pelle sempre fresca ed asciutta.
 
La durata
La moderna ed esclusiva tecnologia garantisce che le guaine durino nel tempo, mantenendo la loro forma, e non si allungano. Un tessuto disegnato per essere confortevole tutto il giorno per tutti i giorni.
 
La protezione solare:
con protezione solare pari a 50 SPF, le guaine sono progettate per proteggere la pelle dai danni provocati dalle radiazioni solari.
 
Potere di allungamento
Il tessuto Marena può essere allungato in ha 4 orientamenti diversi, senza
alterare il tessuto e assicurando la giusta comodità combinata al giusto grado di compressione medicale.
Le guaine Marena modellano il corpo garantendo un grado di compressione costante.
 
Protezione antimicrobica
Silvadur™ è l’agente antimicrobico utilizzato nella produzione di questo
tessuto innovativo, per prevenire i cattivi odori e promuovere la freschezza
evitando la formazione di batteri e mantenendo la pelle asciutta e fresca
sempre.
 
Ipoallergenico
Il tessuto Marena non presenta gli agenti irritanti comuni in tutti gli altri tessuti come lattice, siliconi e formaldeide.
 
Morbidezza Superiore
Tessuto certificato F7 prodotto con filamenti di prima qualità  incredibilmente soffici per la pelle, per garantire la comodità per più tempo possibile. SOFT LYCRA è avvolta intorno a TACTEL NYLON facendo sì che il tessuto sia morbido al tatto e si adatti al corpo una volta indossato.
Marena Recovery
è la linea di capi compressivi creati appositamente per il recupero post-operatorio. La linea presenta una vasta gamma di presidi medici
come reggiseni, guaine, corpetti, coprispalle. Ogni guaina viene utilizzata per un intervento in particolare e per un tempo diverso che sia un prodotto del primo o del secondo stage.
In questa linea figurano capi compressivi del primo e del secondo stage
disegnati specificatamente per ogni forma del corpo perché ogni forma fisica è unica.
 
Il primo stage
riguarda le prime quattro settimane. In questa fase il corpo del paziente risulta gonfio e dolorante. Per questo si consigliano prodotti della Linea Recovery che sono progettati per essere facilmente indossati grazie alla presenza di aperture con ganci laterali e/o frontali.
 
Il secondo stage
dura dalla quarta alla dodicesima settimana. Si presuppone che dopo la terza settimana, il gonfiore si riduce ed il corpo inizia ad assumere quasi la forma desiderata. In questa fase è consigliabile utilizzare i prodotti Marena Recovery senza aperture in modo da formare la silhouette e ridurre gli ematomi rimasti sul corpo.
 
Dalla dodicesima settimana si parla di terzo stage. Il corpo è notevolmente migliorato, gli ematomi sono spariti e la pelle inizia ad assestarsi.
Per continuare a supportare i muscoli ed evitare che la pelle inizi a cedere è consigliabile continuare ad indossare capi contenitivi.
Per questa fase, i capi della linea Marena Shape sono i migliori. I leggins
utilizzabili nella quotidianità, favoriscono la circolazione ed il drenaggio
dei liquidi effettuando un micromassaggio sulla pelle che dà sollievo e fa
sentire sicuri. La linea Shape è progettata per tutte le donne che vogliono
sentirsi sempre belle.
 
Circa 50 mila medici oggi usano e consigliano Marena per il recupero
Post-operatorio! “

Qui potete trovare le vostre guaine ..https://www.crhealth.it/indicecat_marena-recovery/1

https://www.crhealth.it/dicono-di-noi.php

Marina Castagnetti

Marina Castagnetti

Da sempre amante della bellezza in ogni sua forma, sono alla costante ricerca di rimedi e soluzioni naturali, valorizzando quelle che ritengo migliori. Mi interesso anche a tematiche di medicina estetica e sono favorevole alla chirurgia plastica, ma solo con professionisti d'eccellenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×

Posso aiutarti?

Contattami qui su WhatsApp!

×