edoardo agrillo/full face medical refuvination

Buongiorno a tutte,
Vi invito a leggere questo articolo interessantissimo sulla tecnica di FULL FACE MEDICAL REJUVINATION del Dott. Edoardo Agrillo.
Vi ricordo che se voleste usufruire dei trattamenti dello studio potete scrivermi direttamente per avere uno sconto del 10%.
Sottolineo che lo sconto sarà applicato SOLO ED ESCLUSIVAMENTE a chi mi scriverà in privato. ELSA KIKRET FB
Grazie
Medicina estetica fisiologica
Eccoci di nuovo a parlare di medicina estetica fisiologica In questa sede parleremo della rigenerazione dei tessuti cutanei La pelle ,rappresenta la parte più esposta alle modificazioni fisiologiche o Patologiche indotte dal trascorrere del tempo ovvero l’invecchiamento
Con il termine di invecchiamento fisiologico intendiamo i normali passaggi che portano un organismo dalla nascita alla morte.
Questo ciclo biologico è necessario per consentire l’evoluzione della specie attraverso la selezione dell’ambiente sulle mutazioni genetiche.
L’invecchiamento patologico rappresenta, invece, un processo di regressione precoce dell’organismo indotto da una non corretta gestione del corpo da parte del paziente
L’attuazione pratica della Medicina Fisiologica è il Life Quality Medical Program Ovvero un sistema complesso che si interessa di migliorare la qualità della vita ,sia del punto di vista estetico che funzionale quindi è importante capire ,che la rigenerazione ,per essere efficace e duratura ,deve coinvolgere tutti i sistemi che compongono l’area del corpo che andiamo a trattare e cominceremo proprio dal VISO ,partendo dalla cute fino ad arrivare alle ossa ,passando per il grasso, il muscolo, e le cartilagini
Quello che noi chiamiamo il FULL FACE MEDICAL REJUVINATION
Possiamo, quindi:
Rilassare e tonificare i muscoli del volto •Aumentare i volumi delle ossa •Ridurre i volumi adiposi •Migliorare il metabolismo cutaneo •Distendere, con fibrosi, i tessuti ipotonici
Cominciamo a vedere come si interviene a livello cutaneo con la sistematica
Consideriamo che lo spessore della cura è di circa 2/2,5 mm ed è in questo spazio che dobbiamo muoverci
Allora cominciamo
Alla prima seduta ,dopo aver fatto una visita accurata, cominciamo a stimolare le nostre cellule totipotenti ,le loro eccellenze le cellule STAMINALI
01. Inseriamo a tappeto ,viso collo e décolleté con iniezioni molto superficiali di una soluzione a base di acido ascorbico e ferro ferrico in percentuali ben definite e creiamo tutti microponfi
02. A 21 giorni di distanza ,il paziente torna e iniettiamo ,sempre a tappeto fattori di crescita ,ricavati dalle piastrine ,che possono essere prelevate dal sangue e centrifugate o utilizziamo un prodotto galenico certificato avente le stesse potenzialità delle piastrine naturali
03. A 15 giorni di distanza ,il paziente ritorna e iniettiamo ,sempre superficiali,
Una miscela di aminoacidi e fattori proteici per ottimizzare la matrice cellulare ovvero i fluidi che compongono il tessuto extracellulare
Questa sequenza può essere ripetuta ancora una volta su tessuti particolarmente alterati o tessuti patologici da infiammazione
Basterà fare un richiamo una volta l’anno per mantenere il sistema attivo
Ovviamente ,essendo una stimolazione fisiologica ha dei tempi di effetto più lunghi ,in quanto deve seguire la naturale crescita biologica ,ma il risultato è di una naturalezza fantastica e comunque abbiamo preparato per chi volesse affiancarlo ad aumenti volumetrici cn filler o lipofilling, un tessuto altamente reattivo e pronto, con caratteristiche di elasticità e compattezza senza uguali.
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è agrillo.jpg

Marina Castagnetti/

Da sempre amanti della bellezza in ogni sua forma, siamo alla costante ricerca di rimedi e soluzioni naturali, valorizzando quelle che riteniamo migliori. Ci interessiamo anche a tematiche di medicina estetica e siamo favorevoli alla chirurgia plastica, ma solo con professionisti d'eccellenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×

Posso aiutarti?

Contattami qui su WhatsApp!

×