TRICODERMSOLUTIONS

Rosy di Dato . Dermopigmentista

la dermopigmentazione per il camouflage estetico di cicatrici e macchie cutanee. 


La figura del dermopigmentista è oggi molto vicina al campo
medicale e le sempre crescenti interazioni con medici estetici,
chirurghi plastici, dermatologi e oncologi ne sono la conferma.


Negli ultimi anni si è consolidato un forte sodalizio tra chirurgia, oncologia, chirurgia estetica e dermopigmentazione paramedicale. Questʼultima è oggi un trattamento complementare allʼintervento chirurgico, dagli esiti estetici estremamente naturali.
Sono trattamenti che devono essere eseguiti in ambiente sterile e da personale qualificato.

Consistono nellʼinserimento nello strato superficiale dellʼepidermide, tramite uno strumento chiamato demografo, di pigmenti colorati naturali e bioassorbibili.
Attività quali allestimento dello studio, igiene, uso di aghi, conoscenza di
possibili reazioni allergiche, profilassi pre e post trattamento, delineano la
professionalità di un buon dermopigmentista.

Camouflage /Cicatrici
La dermopigmentazione è una soluzione ottima per mascherare e
correggere gli esiti cicatriziali conseguenti a:
interventi al seno:
mastectomia
mastopessi
mastoplastica additiva
mastoplastica riduttiva
lifting
trapianto capelli
La Ricostruzione Cromatica 3D del Complesso Areola-Capezzolo.
A seguito di una mastectomia demolitiva il seno deve essere ricostruito
interamente. Per dare alla donna che ha dovuto affrontare questo tipo
dʼintervento, la percezione dellʼimmagine di un corpo integro e sano, la
ricostruzione cromatica del complesso areola capezzolo è fondamentale.
Una buona parte delle donne che ne hanno beneficiato testimoniano quanto sia importante per ritrovare il benessere fisico ed estetico, ma soprattutto psicologico.
I chirurghi estetici e i migliori dermatologi riconoscono nella
dermopigmentazione la tecnica migliore: i pigmenti naturali inseriti nello strato superficiale dellʼepidermide garantiscono risultati incredibilmente realistici.
Questa tecnica consente di ottenere grandi risultati ma è necessario che venga eseguita da dermopigmentisti esperti.
Un trattamento eseguito da persone non formate e poco esperte nel campo del dermo tatuaggio medico potrebbe provocare complicazioni e nel migliore dei casi portare ad un risultato non soddisfacente.

Essere un professionista nel campo della dermopigmentazione paramedicale vuol dire avere doti artistiche, ma anche conoscenze in ambiti diversi della medicina e chirurgia.
Camouflage Discromie Cutanee
Per discromia cutanea si intende la presenza in aree più o meno estese della
superficie cutanea di macchie dovute ad una carenza o ad un eccesso di
melanina.
Le macchie della pelle possono essere classificate in:
Ipercromiche (più scure rispetto al resto della pelle)
Ipocromiche (più chiare) come la vitiligine.

Post flogistiche come le smagliature.
Con la Dermopigmentazione Paramedicale è possibile trattare questi difetti cutanei riuscendo ad ottenere in buona parte dei casi ottimi risultati.
Di norma, prima di avviare un trattamento di dermopigmentazione
paramedicale, è prevista una consulenza del professionista durante la quale
viene analizzata accuratamente la parte da trattare e si e si decide la modalità con cui procedere.

Marina Castagnetti

Marina Castagnetti

Da sempre amante della bellezza in ogni sua forma, sono alla costante ricerca di rimedi e soluzioni naturali, valorizzando quelle che ritengo migliori. Mi interesso anche a tematiche di medicina estetica e sono favorevole alla chirurgia plastica, ma solo con professionisti d'eccellenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×

Posso aiutarti?

Contattami qui su WhatsApp!

×