Trattamenti estetici per labbra al bacio

Trattamenti estetici per labbra

Se hai deciso di avere una bocca ecco alcuni trattamenti estetici per labbra che non passeranno inosservate. Oltre al dual filler, il trattamento di medicina estetica che ti racconto qui sotto trovi anche qualche consiglio utile sui prodotti cosmetici migliori per delle labbra davvero voluminose e sensuali.

Ovviamente, come sempre, troverai anche qualche indicazione e qualche link utile sui cosmetici. Inoltre ho raccolto tutte le indicazioni che ti serviranno per avere il risultato migliore con i trattamenti estetici per labbra perfette.

Trattamenti estetici per labbra: il dual filler

Se vuoi delle labbra personalizzate il dual filler è un trattamento estetico per labbra davvero molto efficace. Questa tecnica prevede l’utilizzo di un kit composto da due fiale, per ottenere un risultato più omogeneo e naturale possibile:

  • belotero lip shape;
  • belotero lips contour;

Otterrai un risultato naturale e armonioso. Si tratta infatti di due filler a base di acido ialuronico arricchito di lidocaina. Entrambi i prodotti sono specificamente studiati per la valorizzazione delle labbra.

Il primo, più morbido e scorrevole, ti aiuta a contornare le labbra senza impedire il loro armonico movimento e la naturale morbidezza che le distingue. Il secondo più consistente, si può posizionare più in profondità per dare un volume gradevole e stabile senza rinunciare ad una lunga durata.

ShockingLips emulsione contorno labbra

ShockingLips: il cosmetico per labbra perfette

Per chi non vuole optare per i rimedi estetici è nato un prodotto cosmetico d’elezione cosmetico. Si tratta di ShockingLips, un’emulsione per il contorno labbra che renderà la tua bocca molto sensuale.

Se hai sempre desiderato avere labbra voluminose e sexy ma non hai mai voluto rivolgerti ad un chirurgo plastico, allora ShockingLips è proprio il prodotto che stavi cercando.

Si tratta di una semplice crema da applicare sulle labbra, ogni giorno, proprio come si fa quando si utilizza una buona crema antirughe. ShockingLips è un’emulsione studiata appositamente per il contorno labbra ed è dermatologicamente testata.

Trattamenti estetici per labbra

I principi attivi di ShockingLips: naturali ed efficaci

Gli ingredienti di ShockingLips sono naturali e contengono tre importanti principi attivi: l’acido Ialuronico, il tripeptide Boto-simile e l’estratto di portulaca.

Non tutti lo sanno ma l’acido ialuronico è uno dei componenti naturali presenti
nell’uomo fin dalla nascita. Con l’avanzare dell’età però si riduce, causando i primi
segni di invecchiamento.

ShockingLips riattiva le cellule sottoposte al processo di avanzamento del tempo, grazie quindi alla presenza, nel composto, dell’acido ialuronico e del Tripeptide Boto-simile.

Il terzo principio attivo, l’estratto di Portulaca, invece, deriva da una pianta
originaria dell’America e diffusa fino ai Caraibi e al Brasile. Ha un effetto
antiossidante, antinfiammatorio, emolliente e rinfrescante. L’estratto di Portulaca previene l’invecchiamento delle cellule e stimola i tessuti delle labbra. Si tratta di un principio attivo eudermico che protegge anche dai raggi UV.

Applica la crema ogni giorno sulle labbra e massaggia delicatamente fino al completo assorbimento del prodotto. Già dopo 20 ore dalla prima applicazione sarà visibile un effetto volumizzante, che sarà sempre più evidente nelle settimane che seguono. In soli 30 giorni vedrai le tue labbra cambiare aspetto: diventeranno più voluminose e sensuali.

Ti consiglio di applicare questa crema ogni giorno, come tutte le altre, per mantenere così l’effetto nel tempo.

Ginnastica facciale apposita che, se fatta sempre da risultati concreti

 

Labbra Perfette: Modella la tua bocca in modo naturale con il Metodo Visotonic®

Commenti da Facebook

Marina Goldoni

Da sempre amante della bellezza in ogni sua forma, alla ricerca costante di rimedi low cost. Sono attenta anche a tematiche di medicina estetica e sono favorevole alla chirurgia plastica, ma solo con medici degni di questo nome.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *