Lifting elettrochirurgico: prove tecniche

Qui di seguito , come promesso la mia esperienza sul lifting elettrochirurgico di cui sono entusiasta.

Ho provato a farlo per le rughe glabellari  (se dovesse funzionare costa meno del botox)  e altresi’ sotto il naso per accorciare il prolabio e dare forma   al vermiglio  appiattito dando maggiore  proiezione alle labbra (questa e’ stata una idea della dottoressa/analizzando il mio volto)   . Per ora sono davvero contenta ..seguitemi che guarderemo insieme gli aggiornamenti..

Ricordatevi che con il bisturi elettrochirurgico piu’ di 4 millimetri per volta  non si possono togliere. Seppure mi pare un risultato entusiasmante. 

A breve lo faro’ anche nel collo dove ho pelle in piu’. Chi mi conosce sa che sono una maniaca della ginnastica facciale .ma la pelle in piu’ non si riesce a togliere (perche’ tale pratica  lavora solo sui muscoli) .

Ragazze se dovesse funzionare e’ veramente una grande opportunità’ per chi non vuole spendere soldi in chirurgia plastica. Aggiornamenti a breve ..a crosta sparita.

 

nel mentre
dopo Notare l’esposizione del vermiglio e la distanza inferiore fra il naso e la bocca. croste rimaste 5 giorni

il rossore nel prolabio e’ minimo e direi che in 10 giorni (nonostante faccia uso di anticoaugulanti che ritardano la guarigione , dovrebbe essere a posto) notate l’esposizione del vermiglio ben piu’ definito . sono convinta che qualora dovessi fare un’altra seduta avrei 2 labbra modificate , come se fossi intervenuta tramite un lip lift e in questo caso anche  una cheiloplastica.

Vorrei fare presente che io non amo le labbra carnose ma bensi ‘ sottili .

Non amo, nel mio caso  stravolgermi preferisco migliorare rimanendo me stessa.

Vi mostro anche queste che non sono mie guardate l’esposizione del vermiglio . Per me e’ un effetto pazzesco

 

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è cheiloplastica-prima.jpg

Commenti da Facebook

Marina Castagnetti

Da sempre amante della bellezza in ogni sua forma, alla ricerca costante di rimedi low cost. Sono attenta anche a tematiche di medicina estetica e sono favorevole alla chirurgia plastica, ma solo con medici degni di questo nome.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *