Filler viso prima e dopo: consigli utili

Dopo il plexer: cura

Botox o filler viso, prima e dopo, cosa fare e cosa non fare? Grazie ai vostri commenti ho scoperto che è una domanda che ci facciamo in tante. Nessuna di noi, infatti vuole incorrere in sgradevoli problematiche o in effetti collaterali.

Il filler, ricordiamolo, è un trattamento di medicina estetica molto diffuso, anche grazie all’utilizzo che ne fanno dive e attrici. Serve soprattutto a rimpolpare le labbra e a renderle più voluminose e intriganti. Può però essere utilizzato anche per le zone che si trovano intorno alla bocca o per altre parti del viso.

Filler significa “riempitivo” e ciò spiega bene questo trattamento che consiste in iniezioni di acido ialuronico o di collagene. Ciò permette di avere delle labbra al bacio o, comunque, dei tessuti del viso più pieni e turgidi. Attenzione però: niente fai da te perché, senza il supporto di un medico si rischia l’occlusione dei vasi sanguigni.

filler viso: cosa fare prima e come trattare dopo.

Filler viso prima: cosa fare?

Prima del filler al viso e alle labbra (ma anche dopo) è importante evitare l’attività fisica e i massaggi al viso. In questo modo scongiurerai il pericolo di avere una circolazione troppo attiva.

15-10 giorni prima dell’intervento, evita anche di assumere antidolorifici, olio di pesce e altri alimenti ad elevato contenuto di vitamina E, una sostanza che fluidifica il sangue.

Ricorda di consultare il tuo medico estetico e di capire come procederà. Ogni medico ha la sua sostanza riempitiva anche se, in genere, a prescindere dal marchio, viene iniettato acido ialuronico riassorbibile.

Evita in ogni modo i filler permenenti e semi permanenti. L’acido ialuronico è completamente riassorbibile dal tuo corpo.

Filler viso dopo: qualche consiglio utile

Dopo il filler viso la zona trattata sarà per alcuni giorni più gonfia del normale. Per questo dovrai proteggerla da sollecitazioni e stress e facilitare il suo ritorno a delle condizioni fisiologiche.

Per questo evita il sole e il freddo eccessivo fino a quando non scompare il gonfiore.

Oltre a non doverti assolutamente esporre al sole, ti consiglio anche di evitare l’uso di alcolici che agiscono come vasodilatatori.

Non toccare la parte interessata! Bisogna ricordarsi di evitare di toccare l’area trattata per almeno 6 ore dopo il trattamento.

Quali prodotti utilizzare?

Usare una crema antiedema, se ti viene prescritta dal dottore e, anche, una buona crema contro i lividi, come questa che trovi qui sotto.

Kelairon crema 50ml

Kelairon crema per lenire i lividi dopo il filler viso.

Marina Goldoni

Da sempre amante della bellezza in ogni sua forma, alla ricerca costante di rimedi low cost. Sono attenta anche a tematiche di medicina estetica e sono favorevole alla chirurgia plastica, ma solo con medici degni di questo nome.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *